Spirito libero – Fabio Zaffagnini, dal CNR a Rockin’1000

Per il terzo appuntamento con Spirito libero, abbiamo incontrato a Milano Fabio Zaffagnini, il ragazzo di Cesena che è riuscito a coronare un sogno e oggi è il general manager di Rockin’1000, la band più numerosa del Mondo.

Nel 2014 Fabio, geologo al CNR e appassionato di musica, si è messo in testa di riportare a Cesena i Foo Fighters, la sua band preferita, ormai abituata a ben altre località e a palazzetti dalla capienza tre volte superiore rispetto ai quattromila posti del Carisport della città romagnola. Per attirare l’attenzione di Dave Grohl e soci, Fabio ha pensato di far suonare uno dei brani più famosi della band, Learn to fly, a mille musicisti contemporaneamente. Un’idea folle che, però, è riuscito a realizzare e che ha funzionato. Il video dell’esibizione dei 1000, diretti dal maestro Marco Sabiu ha fatto il giro del Mondo ed è diventato virale su YouTube (ad oggi vanta 38 milioni di visualizzazioni). Dave Grohl ne è rimasto talmente colpito che il 3 novembre del 2015 è tornato a Cesena con tutta la band per un concerto evento che resterà nella storia della città e del rock.

Per riuscire a realizzare il suo sogno, Fabio Zaffagnini si è affidato al Crowdfunding coinvolgendo un gruppo di professionisti della comunicazione, centrando velocemente l’obiettivo, dimostrando che la raccolta di finanziamenti dal basso può funzionare anche in Italia.

Grazie a questa iniziativa, nata quasi per scherzo, la sua vita è totalmente cambiata. Non fa più il geologo, è diventato il testimonial degli spot televisivi della birra NastroAzzurro e può contare sul supporto di aziende importanti come Samsung.

Il 28 e 29 luglio a Courmayeur con Marco Sabiu e i suoi mille musicisti occuperanno la Val Veny, ai piedi del Monte Bianco, dove daranno vita a una nuova performance che culminerà in una Medley experience con una ventina di brani che hanno segnato la storia del rock, dai Beatles ai Queen, dai Beach Boys ai Pink Floyd, dai Velvet Underground ai Red Hot Chili Peppers.

 

P.S. La formula di Spirito libero è ancora in embrione e qualsiasi critica, commento o suggerimento saranno più che gradite. Anche questa volta l’audio non è il massimo, ma ho ordinato un nuovo microfono.

Qui potete trovare la prima puntata

Qui, invece, la seconda

Il video di Learn to Fly suonata dai 1000 di Cesena, infine, lo trovate qui